Riequilibrio CranioSacrale Bioenergetico Integrato

lecun-foto-studio-027

"Una mano rassicurante può essere sufficiente per aiutare qualcuno a risolvere le cose quando si trova in uno stato di stress e la capacità di ascoltare un problema può essere l'inizio della sua trasformazione. Una volta che diveniamo consapevoli dei nostri condizionamenti e degli schemi attuati, abbiamo già cominciato a risolvere il problema."

Il Riequilibrio Craniosacrale Bioenergetico, è il mio modo di fare Craniosacrale.
Al primo incontro, dopo un colloquio conoscitivo per ascoltare il vissuto della persona, inizio con l’analisi della postura e controllo eventuali problematiche masticatorie o dell’articolazione temporo mandibolare.
A seguire entro in uno stato di ascolto profondo, uno stato meditativo e di totale presenza da parte mia affinché nulla avvenga forzatamente ma attraverso un flusso dolce e non invasivo.


E' un "lavoro" sottile e delicato che agisce sia sulla struttura fisica (lavorando sui meridiani miofasciali ottenendo un riequilibrio posturale) armonizzando l’apparato gastroenterico e il distretto toracico (migliorando la respirazione); sia sul  sistema nervoso (influenzando il sistema ormonale e quello immunitario) favorendo l'armonia tra gli stati psicologici ed emotivi.

La persona ne beneficerà quanto più sarà in grado di ascoltarsi.

Non occorre essere malati o aver sintomi particolari per beneficiare del Riequilibrio Craniosacrale poiché incrementa la nostra Vitalità e Benessere, allevia lo Stress, migliora il Contatto con il nostro Corpo, sperimentando Sensazioni sempre nuove, Interiori e Profonde.

 

Indicazioni specifiche per il mio Craniosacrale:

• condizioni di stress psicofisico e migliorare il sonno in quanto si ottiene un profondo rilassamento

• migliorare lo stato posturale e stati dolorifici apparato locomotore

• problematiche di digrignamento, dolori all’atm, pre e post interventi odontoiatrici

• tutti i tipi di dolori alla testa, colpi di frusta...

 

Indicazioni generali per i trattamenti Craniosacrale:

• condizioni di stress psicofisico, ansia, depressione, insonnia, esaurimento
• dolori cervicali, toracici e lombari
• dolori apparato locomotore, articolare e muscolare e per migliorare lo stato posturale
• colpi di frusta, sciatica, scoliosi
• problemi articolazione temporo-mandibolare, pre e post cure e interventi odontoiatrici
• dismenorrea, climaterio, menopausa
• mal di testa, emicranie, cefalee
• coliche e problematiche gastro-intestinali
• shock, traumi post-operatori
• gravidanza
• problematiche dei neonati e dei bambini

Le controindicazioni possibili

Nonostante la terapia cranio sacrale sia una tecnica non invasiva, mirando a migliorare la funzionalità di un sistema fisiologico, presenta delle controindicazioni quali l’epilessia e le emorragie craniche ed i tumori (se a livello dell’asse cranio-sacrale).

L'incontro di Craniosacrale con Lorenza

Dura circa 50 minuti

Adatto a tutti

Si consiglia di venire con indumenti comodi